TEMI

Drago di Komodo o varano

Drago di Komodo o varano


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Drago di Komodo: dove vive, cosa mangia e quanto pesa. Tutto ciò che dovresti sapere sul temibile varano e sul perché è meglio avvicinarlo con molta prudenza!

Il suo nome scientifico è Varanus komodoensis, anche noto come lucertola gigante indonesiana, varano di Komodo o drago di Komodo.

Dove si trova

Il suo nome è legato alle sue stesse origini: questa specie di lucertola gigante è diffusa nelle isole indonesiane di Komodo, Rinca, Flores, Gili Motang e Gili Dasami.

Quanto pesa il drago di Komodo?

E’ nota come lucertola gigante perché la più grande specie di lucertola vivente: può raggiungere i 70 kg di peso e i 3 metri di lunghezza!

Grazie alle sue dimensioni, negli ecosistemi in cui vive, questa lucertola gigante è considerata un predatore alfa, cioè un predatore che è all’apice della catena alimentare nel suo habitat di appartenenza.

Cosa mangia il drago di Komodo?

Invertebrati, uccelli, mammiferi… da predare o pronti da mangiare (si nutre anche di carcasse morte, se sono fresche!). Sono in grado di localizzare un animale morto usando uno spiccato senso dell’olfatto che consente di captare le carcasse fino a circa 10 km di distanza. Grazie a questo spiccato olfatto, i draghi di Komodo “fiutano” carcasse appena morte o animali feriti, prede più facili.

La sua preda preferenziale è il cervo. Il drago di Komodo è molto studiato per il suo comportamento sociale e soprattutto per le sue tattiche di caccia di gruppo che, nel mondo dei rettili, costituiscono un’eccezione. Quando la preda è attaccata in gruppo, i draghi più grandi mangiano per primi!

La sua forza risiede non nelle sue zampe o nel suo morso ma in una sostanza velenosa prodotta da ghiandole poste nella cavità orale. Un morso del drago di Komodo può causare la morte della preda in poco tempo.

Le prede tipiche sono:

  • Altri rettili
  • Uccelli
  • Uova di uccelli
  • Scimmie
  • Cinghiali
  • Capre
  • Cervi
  • Cavalli
  • Bufali d’acqua

I draghi di Komodo appena nati mangiano insetti, uova, gechi e piccoli mammiferi.

Può mangiare anche carcasse umane

Occasionalmente, i draghi di Komodo possono attaccare anche l’uomo. Non è rara, per i draghi di Komodo, scavare le tombe degli uomini in cerca dei cadaveri. Gli abitanti delle isole indonesiane sono stati costretti a scavare fosse più profonde per seppellire i loro cari. In più, per la sepoltura, i nativi del posto non usano terreno sabbioso ma argilloso (più difficile da scavare) e ricoprono le tombe con rocce di diversa dimensione.

Può ingoiare una capra!

La lucertola gigante di Komodo tiene ferma la carcassa della preda con le zampe anteriori mentre strappa grossi pezzi di carne inghiottendoli interi. Grazie a mascelle articolate, ossature flessibili e stomaci molto espandibili, i draghi di Komodo riescono a inghiottire anche prede intere (fino alla dimensione di una capra per gli esemplari più grossi). La deglutizione è un processo lungo quando la carcassa è ingoiata intera. Per deglutire una capra, il drago di Komodo impiega circa 15-20 minuti, producendo copiose quantità di saliva rossastra per lubrificare il cibo e “mandarlo giù”.

Dopo la digestione, il drago di Komodo rigurgita una massa di peli, corna, denti e altro materiale indigesto, ricoperto da una sostanza maleodorante secreta dallo stomaco. La sostanza espulsa è così maleodorante che lo stesso drago di Komodo vuole pulirsi: dopo il rigurgito i draghi di Komodo strofinano il muso nei cespugli, nella terra o… ovunque, pur di rimuovere i residui di muchi maleodoranti.

Dato la lenta digestione, può nutrirsi anche una sola volta al mese. La frequenza dei pasti dipende dalle quantità ingerite.

Cannibalismo

La specie è nota per i frequenti casi di cannibalismo. I piccoli nati, fino all’età di 3 anni, sono costretti a vivere confinati sugli alberi sia per tenersi al sicuro dai predatori, sia per sfuggire agli esemplari adulti che, quando si tratta di cacciare, non risparmiano i piccoli della stessa specie!

I draghi grandi di uguali dimensioni possono lottare per affermare la loro territorialità. I draghi di Komodo che escono sconfitti dallo scontro possono fuggire via oppure essere uccisi e mangiati dai vincitori, quindi il cannibalismo è frequente anche tra gli adulti.

Quanto vive un Drago di Komodo?

Si stima che i draghi di Komodo possano vivere fino a 30 anni o poco più.

Drago di Komodo: prezzo

Non tutto ha un prezzo. Se stai pensando di comprare un varano di Komodo dovrai desistere da questa idea.

Il varano è annoverato tra gli animali più pericolosi del mondo. Gli attacchi agli umani, come premesso, sono frequenti e non riguardano solo i cadaveri nei cimiteri.

Stando ai dati del Parco Nazionale di Komodo, in 38 anni ci sono stati 24 attacchi da parte del Varano nei confronti dell’uomo, di questi, 5 sono stati fatali. Nel 2007 un drago di Komodo ha ucciso un bambino di 8 anni sull’isola di Komodo. Un attacco di gruppo si è verificato ai danni di cinque sommozzatori, nel 2008, braccati e aggrediti da un numero non definito di draghi, sulla spiaggia dell’Isola di Rinca. L’aggressione è durata 2 giorni, la tragedia fu scongiurata grazie all’arrivo di una truppa di salvataggio indonesiana.

Nel 2017 Lon Lee Alle, un turista singaporiano di 50 anni, fu attaccato durante una visita all’isola di Komodo. Il varano aggressore non riuscì a uccidere la sua “preda” ma gli compromise gravemente la gamba sinistra.

Insomma, se stai pensando di vedere i draghi di Komodo dal vivo, assicurati di visitare il Parco Nazionale di Komodo con una guida, così da scongiurare incidenti.


Video: Drago di komodo Vs molok (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gabar

    Questo è un divorzio che la velocità è del 200%?

  2. Staunton

    Hai torto. Sono sicuro. Posso dimostrarlo. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  3. Darton

    Voglio dire, permetti l'errore. Inseriamo che discuteremo. Scrivimi in PM, parleremo.

  4. Mogore

    Sì ti capisco. C'è qualcosa in questo e un'idea eccellente, lo sostengo.

  5. Alfie

    bravo, ottima risposta.



Scrivi un messaggio