TEMI

Guida per la valutazione dei servizi ecosistemici

Guida per la valutazione dei servizi ecosistemici


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Scegli gli strumenti giusti per valutare come le aree naturali avvantaggiano le persone.

La Commissione mondiale sulle aree protette dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN-WCPA) ha pubblicato una guida che servirà a valutare i servizi ecosistemici all'interno di siti rilevanti per la conservazione della biodiversità e della natura. .

Cosa sono i servizi ecosistemici?

I servizi ecosistemici sono quei benefici che le persone ottengono dagli ecosistemi.

Questi vantaggi possono essere di due tipi: diretti e indiretti

I benefici diretti sono la produzione di provviste - acqua e cibo (servizi di approvvigionamento), la regolazione dei cicli come le inondazioni (servizi di regolazione) o il degrado del suolo, l'essiccazione e la salinizzazione.

I benefici indiretti sono legati al funzionamento dei processi ecosistemici che generano servizi diretti (servizi di supporto), come la formazione e lo stoccaggio di materia organica; il ciclo dei nutrienti;
il processo di fotosintesi, creazione e assimilazione del suolo e neutralizzazione dei rifiuti tossici.

Gli ecosistemi offrono anche benefici non materiali, come valori estetici, culturali e spirituali o opportunità di svago (servizi culturali).

In sintesi, i servizi ecosistemici includono lo stoccaggio e il sequestro del carbonio, l'approvvigionamento idrico, la ricreazione e il turismo, le opportunità di reddito e molti altri vantaggi che forniscono soluzioni alle sfide globali come il cambiamento climatico e lo sviluppo sostenibile.

Strumenti per la valutazione dei servizi ecosistemici

La guida si concentra su argomenti chiave come la biodiversità, le aree protette e i siti naturali del patrimonio mondiale. Utilizzando una serie di alberi decisionali, è possibile selezionare lo strumento giusto per le esigenze specifiche di ogni sito in meno tempo.

Identificare e quantificare i benefici dell'ecosistema è fondamentale per contribuire a migliorare le decisioni degli attori rilevanti in materia di tutela ambientale. Questa guida fornisce strumenti che dimostrano l'importanza della conservazione e, ad esempio, aiutano ad attrarre nuove fonti di finanziamento e gestire i siti in modo più efficace.

Più di 20 esperti internazionali hanno partecipato allo sviluppo della guida e si concentra sull'analisi di nove strumenti di valutazione per facilitare la selezione in base al contesto specifico.

"Molti gestori di siti e ricercatori vogliono capire come i loro siti stiano avvantaggiando le persone, ma sono sopraffatti dal numero di strumenti disponibili per i servizi ecosistemici", afferma l'autore principale Rachel Neugarten di Conservation International.

La guida è disponibile in una versione interattiva, che accompagna il processo di selezione di strumenti quali AIRES, CostingNature, EST, InVEST, MIMES, PA-BAT, SolVES, TESSA e WaterWorld, descrivendo ed evidenziando le considerazioni pratiche di ciascuno con risorse e tempo necessario.

Con informazioni da:


Video: Webinar, 28 mag 2020 - Linee guida per la resilienza urbana negli interventi di rigenerazione (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Nickolai

    È un peccato che ora non possa esprimermi: non c'è tempo libero. Tornerò - esprimerò assolutamente il parere.

  2. Gurion

    È stato necessario per me. Ti ringrazio per l'aiuto in questa domanda.

  3. Mooguk

    Mi congratulo, questo eccellente pensiero deve essere proprio apposta

  4. Zolora

    Il tuo pensiero tornerà utile

  5. Khaldun

    Suggerirei di visitare un sito che ha molti articoli su questo argomento.



Scrivi un messaggio