NOTIZIA

La Gran Bretagna potrebbe essere alimentata dalla sola energia pulita entro il 2050

La Gran Bretagna potrebbe essere alimentata dalla sola energia pulita entro il 2050


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Secondo un rapporto di Aurora Energy Research, le estati britanniche potrebbero essere completamente alimentate con energia pulita entro la metà del secolo senza interrompere l'economia del mercato energetico.

Ma mentre l'energia eolica, solare e nucleare fornirebbe circa il 91% dell'elettricità del paese a quel punto, rispetto al 50% di oggi, si prevede che gli impianti a gas saranno ancora necessari durante gli inverni.

Gli analisti di Aurora Energy Research hanno esaminato come potrebbe far fronte il mercato dell'energia all'ingrosso se il Regno Unito raggiungesse il suo obiettivo di ridurre le emissioni di carbonio dell'80% entro il 2050.

Hanno scoperto che il prezzo dell'energia sarebbe sceso quasi a zero tra aprile e ottobre a causa della minore domanda e dell'eccesso di elettricità dai pannelli solari e dai parchi eolici.

Ma le società energetiche continuerebbero ad avere un modello di business praticabile perché i prezzi per l'altra metà dell'anno raggiungerebbero circa 70 libbre per megawattora, superiori all'attuale media annuale di 50-60 libbre per MWh.

"Raggiungere uno scenario di energie rinnovabili elevate può consentire alla Gran Bretagna di raggiungere gli obiettivi sui cambiamenti climatici senza rompere il mercato all'ingrosso", ha detto Weijie Mak, coautore del rapporto. Tuttavia, ha affermato che se il paese adottasse un approccio più rigoroso per ridurre le emissioni a zero, come i ministri hanno recentemente chiesto agli esperti di considerare, ciò romperebbe il mercato perché i prezzi sarebbero troppo bassi per le aziende.

Il rapporto

Il rapporto dipinge un quadro di un mondo in cui l'appetito per l'elettricità è aumentato di due terzi della domanda attuale, a causa dell'aumento delle auto elettriche e del passaggio dalle caldaie a gas al riscaldamento elettrico.

Ma a causa della maggiore domanda e della minore produzione di energia solare in inverno, le centrali elettriche a gas sarebbero ancora necessarie per colmare le lacune tra novembre e febbraio.

I loro proprietari avrebbero bisogno di un pagamento aggiuntivo durante l'inverno per essere pronti a fornire energia di backup quando necessario, per mantenere l'economia in funzione.

La crescita esplosiva delle energie rinnovabili negli ultimi otto anni ha già abbassato i prezzi dell'energia di circa £ 4 per MWh. Ma Aurora ha affermato che l'effetto potrebbe arrivare fino a 40 sterline per MWh entro il 2050.

Resta da vedere se questo si traduca in un taglio delle bollette energetiche, ha affermato Richard Howard, capo della ricerca di Aurora. Mentre la parte all'ingrosso di una bolletta diminuirà, altri componenti come i pagamenti per l'energia di backup, i sussidi per le energie rinnovabili ei costi di rete potrebbero aumentare.

Con informazioni da:


Video: Rivelazione sulla fine dei tempi. Sono apparsi i segni! (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Bryer

    Mi piace questa frase :)

  2. Malagrel

    Eh, hold me seven!

  3. Yardane

    Si tu! Assumere!

  4. Jerriel

    Davvero e come non ci ho pensato prima



Scrivi un messaggio