NOTIZIA

L'umanità avrà esaurito domani tutte le risorse rinnovabili del 2018

L'umanità avrà esaurito domani tutte le risorse rinnovabili del 2018


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il 1 agosto è la "data in cui avremo utilizzato tutti gli alberi, l'acqua, il terreno fertile e il pesce che la Terra può fornirci in un anno". Purtroppo, questo esaurimento delle risorse coincide con la celebrazione della Pachamama da parte di molti popoli indigeni d'America.

Il 1 ° agosto l'umanità avrà consumato tutte le risorse che la natura può rinnovare in un anno e vivrà "indebitata" per cinque mesi, secondo l'ONG Global Footprint Network.

Il 1 agosto è la "data in cui avremo utilizzato tutti gli alberi, l'acqua, il suolo fertile e il pesce che la Terra può fornirci in un anno", ha spiegato Valérie Gramond del WWF, collegata al Global Footprint Network, che Ha ricordato che questa data arriverà sempre prima.

"Avremo anche emesso più anidride carbonica di quella che le foreste possono assorbire", ha aggiunto Gramond.

"Attualmente ci vorrebbero l'equivalente di 1,7 pianeti della Terra per soddisfare le nostre esigenze", ha sottolineato il WWF in un comunicato.

Il 1 agosto è la prima data registrata da quando "Earth Overcapacity Day" ha iniziato a essere conteggiato nei primi anni '70. Quindi, le risorse si erano esaurite il 29 dicembre, mentre lo scorso anno questa data era già stata anticipata al 3 agosto.

Da allora "l'esaurimento delle risorse è accelerato a causa del consumo eccessivo e dello spreco di cibo", spiega Gramond, che ricorda che nel mondo un terzo del cibo finisce nella spazzatura.

Questo spreco di risorse naturali varia da paese a paese. "Abbiamo diverse responsabilità, dal momento che i piccoli paesi scarsamente popolati come il Qatar o il Lussemburgo hanno un'impronta ecologica molto importante", ha criticato Pierre Cannet del WWF.

Se l'intera umanità vivesse come i qatarini oi lussemburghesi, la "Giornata della sovraccapacità della Terra" sarebbe rispettivamente il 9 e il 19 febbraio. D'altra parte, in un paese come il Vietnam, questa data non si verifica fino al 21 dicembre.

"Dobbiamo passare da un grido di allarme a un invito all'azione", ha difeso Pierre Cannet, preoccupato per l'aumento delle emissioni di CO2 dello scorso anno, dopo tre anni in cui sono rimaste stabili.

Sul sito web di"Earth Overcapacity Day",Vengono proposte diverse soluzioni per invertire la tendenza attuale: ripensare il modello delle città, promuovere le energie rinnovabili, ridurre lo spreco alimentare e il consumo eccessivo di carne e limitare la crescita della popolazione.

Tutti possono calcolare la propria impronta ecologica su questa pagina.

Con informazioni da:

http://www.24horas.cl


Video: Economia circolare, volano per un nuovo modello di sviluppo (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Goltirg

    amo questo

  2. Rickard

    Hai torto. Mi sono assicurato. Discutiamolo.

  3. Theron

    Mi scusi per quello che sono consapevole di interferire... questa situazione. Possiamo discutere. Scrivi qui o in PM.



Scrivi un messaggio