VIDEO

Latte, formaggi, farine. Siamo tutti intolleranti

Latte, formaggi, farine. Siamo tutti intolleranti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Intervista realizzata nell'ambito del 3 ° Congresso Nazionale sull'Alimentazione Sana e Sicura tenutosi nella città di Santa Fe

Il gastroenterologo, Eduardo Cueto Rua, fondatore dell'Associazione Argentina per la Celiachia, sostiene che attualmente l'incidenza è più alta nelle donne che negli uomini. "Abbiamo 3mila diagnosi e 2mila donne e mille uomini. Quella relazione due a uno è ovunque ”. La ragione? Secondo lo specialista: “L'immunità delle donne è speciale. Ospita un organismo a lei estraneo, il figlio, e non c'è rifiuto.

Il sistema immunitario delle donne è, senza dubbio, speciale e soffre anche di più malattie autoimmuni ”. La laureata in nutrizione Camila Palacios ha aggiunto: "I cambiamenti ormonali nelle donne in ogni fase della loro vita, specialmente quando rimangono incinte, le rendono più inclini alle malattie". Cueto Rua ha sottolineato che la particolarità di questa tendenza è qualcosa che viene studiato in tutto il mondo.

La celiachia si verifica nelle persone che hanno una predisposizione genetica a soffrirne. È noto, infatti, che compare più frequentemente tra i membri della stessa famiglia. Tuttavia, non è una malattia ereditaria.

Il dottor Cueto Rua chiarisce: “È genetico e non ereditario, sta a lui. Se la madre è celiaca il bambino può e deve mangiare il grano da 6 o 7 mesi e se è celiaco sarà divino come la madre e se non è celiaco sarà divino come il padre ”.

Secondo gli studi dell'Associazione Argentina per la Celiachia, si manifesta attraverso diversi sintomi e segni che variano a seconda dell'età:

Nei bambini il sintomo caratteristico è la diarrea cronica, il vomito, la distensione addominale, la perdita di peso e il ritardo della crescita, tra i più ricorrenti.

Negli adolescenti, il più caratteristico è il dolore addominale, la mancanza di spirito, il ciclo mestruale ritardato, la stitichezza, il mal di testa e, inoltre, la bassa statura rispetto ai fratelli o ai genitori.

Negli adulti, i sintomi vanno da osteoporosi, fratture, costipazione, impotenza alla depressione, epilessia e neuropatie periferiche. Gli aborti possono verificarsi nelle donne giovani e non diagnosticate.

Alla domanda sulle cause dell'intolleranza al glutine nel corpo, il medico ha risposto: "Se ti riferisci alla" sensibilità al glutine non celiaca ", provoca distensione addominale, diarrea, mal di testa, stanchezza e malessere generale". Tuttavia, ha avvertito: "Tutto questo scompare con la soppressione del TACC".

A sua volta, Cueto Rua ha avvertito che una persona celiaca può essere asintomatica. "Lo abbiamo visto quando viene fatta la diagnosi a un fratello che ha avuto un esame del sangue positivo, la biopsia mostra atrofia e il ragazzo era un atleta ad alte prestazioni". Entrambi gli specialisti hanno convenuto che in casi come quello menzionato l'unico modo è partire dalla diagnosi di un parente stretto.


Video: Lintolleranza al lattosio è una bufala (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Zac

    Mi dispiace, non proprio ciò che è necessario per me.

  2. Rikward

    Sono fermamente convinto che tu non abbia ragione. Il tempo mostrerà.

  3. Kiarad

    L'autore, per favore, per favore con i post. Ho anche deciso di scrivere Kamment qui. Continua nello stesso stile.

  4. Raedeman

    Ti ringrazio per l'aiuto in questa domanda. Per te un forum straordinario.

  5. Tibbot

    Mi piace questa frase :)

  6. Vanderpool

    Argomento cognitivo



Scrivi un messaggio