NOTIZIA

Gli scienziati prevedono ondate di calore mortali negli Stati Uniti

Gli scienziati prevedono ondate di calore mortali negli Stati Uniti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'influenza umana sul cambiamento climatico alimenterà ondate di calore più estreme negli Stati Uniti
I ricercatori forniscono analisi dei modelli di ondate di calore degli Stati Uniti legati ai cambiamenti climatici

Secondo una nuova ricerca, i cambiamenti climatici causati dall'uomo attiveranno ondate di calore più estreme in estate negli Stati Uniti, anche in California e nel sud-ovest del 2020.

La nuova analisi dei modelli delle ondate di calore negli Stati Uniti, guidata da scienziati dell'Università di Miami Rosenstiel della Scuola di scienze marine e atmosferiche (CIMAS) dell'Istituto cooperativo per gli studi marini e atmosferici (UM) e colleghi , hanno anche scoperto che il cambiamento climatico creato dall'uomo sarà un fattore determinante per le ondate di calore nella regione dei Grandi Laghi entro il 2030 e nelle pianure settentrionali e meridionali entro il 2050 e il 2070, rispettivamente. .

Il cambiamento climatico provocato dall'uomo è il risultato dell'aumento di anidride carbonica e di altre emissioni prodotte dall'uomo nell'atmosfera.

"Questi sono gli anni in cui i contributi umani al cambiamento climatico diventeranno importanti quanto la variabilità naturale nel causare ondate di calore", ha detto l'autore principale Hosmay López, un meteorologo del CIMAS con sede presso l'Atlantic Oceanographic Meteorological Laboratory della NOAA. . "Senza l'influenza umana, la metà delle ondate di calore estreme previste per questo secolo non avverrà".

Lo studio, pubblicato online il 19 marzo 2018 sulla rivista Nature Climate Change, ha importanti implicazioni per la popolazione in crescita in queste regioni come le ondate di calore, che sono la prima causa di morti legate al caldo. il clima negli Stati Uniti è già aumentato in numero e gravità negli ultimi decenni e si prevede che aumenterà fino al 21 ° secolo.

López ei suoi colleghi hanno utilizzato modelli climatici insieme a dati storici sul clima dal 1900 al 2010 per proiettare i modelli futuri delle ondate di calore negli Stati Uniti durante i mesi estivi da giugno ad agosto. Gli scenari di cambiamento climatico hanno identificato quattro regioni in cui i cambiamenti climatici causati dall'uomo sarebbero la causa principale degli estremi di calore, superando la variabilità climatica naturale. I ricercatori hanno definito gli eventi di ondate di caldo estremo come tre o più giorni di temperature record.

"La crescita della popolazione unita al fatto che il caldo estremo è la principale causa di morte correlata al clima negli Stati Uniti richiede la necessità di identificare i ruoli relativi della variabilità interna e del cambiamento climatico causato dall'uomo in questi estremi ", ha detto López. "Questo lavoro fornisce un progresso significativo nella comprensione scientifica delle proiezioni future dell'ondata di calore".

I ricercatori affermano che la variabilità climatica regionale, come le differenze nella circolazione atmosferica, le precipitazioni e l'esistenza di spazi verdi, influenzano il momento in cui il cambiamento climatico causato dall'uomo diventerà il principale motore di eventi di calore estremo. Ad esempio, i ricercatori hanno scoperto che un modello di circolazione dell'aria basso e rapido nelle Grandi Pianure, un tipo di variabilità naturale, ritarderà l'inizio di quando il cambiamento climatico causato dall'uomo sarebbe la causa principale delle ondate di calore in quest'area. regione.

Comprendere le forze trainanti dietro il previsto aumento del verificarsi e della gravità delle ondate di calore è fondamentale per la sicurezza della salute pubblica e necessario affinché le comunità sviluppino strategie di mitigazione del calore estremo, hanno affermato gli autori.

Fonte della storia:

Materiali forniti dalla University of Miami Rosenstiel School of Marine and Atmospheric Sciences.

Riferimento rivista:

Hosmay Lopez et al. Emersione precoce di ondate di calore forzate antropogeniche negli Stati Uniti occidentali e nei Grandi Laghi. Nature Climate Change, 2018 DOI: 10.1038 / s41558-018-0116-y


Video: Ashtar. Le possibilità che esistono nel campo quantistico. (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Acaiseid

    Mi scuso ma, secondo me, ti sbagli. Posso difendere la posizione. Scrivimi in PM.

  2. Warenhari

    Non acconsentirò a te

  3. Gardalar

    Molto buona!

  4. Fenrikinos

    sfortuna

  5. Yao

    Ottimo, questa è una risposta divertente



Scrivi un messaggio