TEMI

Zucca marinata

Zucca marinata


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La marinatura è una tecnica culinaria usata su carni, pesci e verdure. Si usa in alternativa alla cottura stessa o previa cottura, anche per la zucca è così: si può preparare la zucca marinata senza cottura o previa una leggera cottura alla griglia o bollita.

La zucca marinata è un contorno molto gustoso per chi ama le verdure. Si può affiancare sia a portate di carne che di pesce. Ha un sapore delicata che sta bene con tutto, anche come farcia di una crostata rustica.

Come marinare la zucca

Come per qualsiasi marinatura, anche per la zucca basterà pulirla, tagliarla a fette e immergerla per un tempo variabile in un liquido composto da aceto, olio e qualche odore.

Zucca marinata

Partiamo dalla ricetta originale della zucca marinata senza cottura. Per la versione della zucca marinata sott’olio, senza cottura, sarà necessario tagliare fette di zucca più sottili. Ecco gli ingredienti.

  • 1 kg di zucca dolce
  • sale, quanto basta
  • aceto bianco, quanto basta
  • aglio
  • prezzemolo essiccato
  • olio extravergine d’oliva

Come fare la zucca marinata?

  1. Pulisci la zucca e tagliala a fette sottili.
  2. Sistema la zucca a strati in un colapasta e lasciala asciugare per 3 o 4 ore.
  3. Trasferisci la zucca da marinare in una pirofila abbastanza capiente. Copri la zucca con aceto bianco.
  4. Lascia riposare e marinare per circa un’ora. Il tempo di marinatura varia in base a due fattori, se ti piace il sapore forte dell’aceto, lasciala marinare più a lungo. Analogamente, se hai tagliato fette più doppie, lascia marinare la zucca più a lungo.
  5. Scola la zucca e ponila su un canovaccio da cucina per far assorbire l’aceto in eccesso.
  6. Sbuccia l’aglio e tritalo.
  7. Condisci la zucca marinata con olio evo e aglio.

Zucca marinata cruda sott’olio

Se vuoi, puoi preparare dei barattoli di zucca marinata sott’olio. In questo contesto non dovrai fare altro che riempire dei barattoli sterili con la zucca marinata. Coprire la zucca con abbondante olio. Attendere un paio d’ore, portare di nuovo a livello l’olio. Tappare.

I vasetti di zucca marinata sott’olio, così preparati, dovrebbero essere consumati entro una settimana. Dovrai conservarla in frigorifero.

Zucca marinata in agrodolce

Per questa variante servirà:

  • 1 kg di zucca
  • 1 lt di acqua
  • 1 lt di aceto bianco
  • 2 cucchiai rasi di sale fino
  • 6 cucchiai rasi di zucchero

Per il condimento: spicchi d’aglio, prezzemolo, peperoncino, olio evo e sale.

  1. In una pentola, fai bollire l’acqua, l’aceto, il sale e fai scogliere lo zucchero.
  2. Pulisci la zucca e tagliala a fette o a bastoncini.
  3. Fai scottare la zucca, nell’acqua bollente, per 4 – 5 minuti (in base allo spessore delle singole fette).
  4. Scola la zucca, trasferiscila su canovacci da cucina e falla asciugare.
  5. Quando la zucca si sarà raffreddata, spostala in una pirofila e condiscila.

Zucca sott’olio

Anche in questo caso, per la zucca in agrodolce sott’olio basterà predisporre dei barattoli di vetro sterilizzati.

  1. Prepara dei barattoli sterilizzati con chiusura ermetica.
  2. Trasferisci la zucca in agrodolce nei barattoli.
  3. Copri la zucca con olio extravergine di oliva.
  4. Aggiungi i condimenti.
  5. Attendi qualche ora, in caso di bolle d’aria, si abbasserà il livello dell’olio e dovrai rabboccare.
  6. Una volta portato di nuovo a livello l’olio, potrai sigillare i barattoli.

Zucca marinata alla griglia

In questa versione, prima di marinare la zucca con l’aceto, ogni fetta si dovrà grigliare per pochi minuti su ambedue i lati. In questa ricetta bisognerà sezionare fette spesso 1 cm. Anche in questo caso sarà poi possibile passare alla conservazione con la preparazione di barattoli di zucca sott’olio.

Zucca alla scapece

La ricetta della zucca alla scapece non cambia molto. La dicitura “alla scapece” si usa maggiormente nel Meridione d’Italia e indica una preparazione analoga alla marinatura.

Con il termine “alla scapece” cambiano, però, gli ingredienti. Tradizionalmente per preparare la zucca alla scapece non si usa il prezzemolo ma la mentuccia.

Una volta lasciata marinare la zucca in aceto, basterà condirla con aceto, aglio e foglie di menta fresca. Un trito finissimo di peperoncino piccante è sempre un optional molto gradito!



Video: RICETTE CON LA ZUCCA: 4 IDEE FACILI E VELOCI (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Adamnan

    Una buona opinione, ma non tutto è corretto, hai perso molti dettagli, stai più attento in futuro

  2. Dagrel

    Ora tutto è diventato chiaro, molte grazie per la spiegazione.

  3. Mubei

    Secondo me ti sbagli. Discutiamone. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  4. Bearn

    Credo che tu abbia sbagliato. Sono in grado di dimostrarlo.

  5. Rostislav

    Non unyvay! Divertimento!

  6. Deverick

    I'd rather just keep quiet



Scrivi un messaggio